Home / Aziende / TIM non vende il nuovo iPhone

TIM non vende il nuovo iPhone

Il nuovo iPhone 3G S, come saprete, è stato lanciato da Apple a inizio Giugno. Ottimo device, con qualche carenza hardware largamente compensata dal software.

La novità di quest’anno è che il nuovo smartphone è venduto, oltre da TIM e Vodafone anche da Apple Store e H3G. Ecco, io mi vorrei soffermare sul primio operatore nominato: TIM.

A inizio Luglio faccio il passa a TIM per poter prendere il contratto da 15 € al mese (tutto compreso 2.0), passaggio conluso dopo circa 15 giorni e senza alcun problema. Vado nel centro TIM, dove avevo fatto il passaggio, e chiedo dell’iPhone 3G S da 16 GB (che 15 giorni prima avevano), la risposta è negativa. Inizio a girare più negozi: “Saturn, Fnac, Media World, piccoli centri TIM, ecc”. Nulla, nessun negozio ha il nuovo iPhone 3G S.

Da Fnac mi dicono di chiamare il martedì e il venerdì poiché sono i giorni di consegna, cosa che faccio con regolarità ormai da 2 mesi. Risultato? Non ho ancora visto l’iPhone.

Ora sai che c’è? Mi sa che mi faccio un bel Nokia N900 (e vedrò l’N97 mini) e mando a quel paese prima TIM e poi Apple. Migliore hardware e Symbian (o Maemo) non son da meno del Mac OS presente sull’iPhone.

Ultima nota su TIM: 30 cents al minuto son veramente tanti, se ho scelto questa compagnia è solo perché l’iPhone, tutto sommato, mi costava quasi 100 € in meno (soldi che avrei restituito per la tariffa un po’ più alta), ma vista come è andata a finire con l’iPhone “VE saluto”.