Home / Politica / Chi votare?

Chi votare?

Grillo non potrà mai attuare ciò che promette e se facesse alcuni punti “semplici” (leggi non pagare il debito) sarebbe anche peggio.

Berlusconi no. Stop. Serve che all’estero ci vedano bene e lui non lo vedono bene. E il problema non è solo questo… Giusto per dire: gli accordi con l’Europa le ha firmate lui con il sangue e poi ha scaricato le colpe. No, nze po’…

Bersani non si presenta bene, ma ancora peggio è che ha già promesso di svendere le aziende italiane per avere liquidità: temo per Finmeccanica ed ENI, oltre a tutte le controllate, e quindi di riflesso alle migliaia di persone che rischiano il posto. No, nze po’…

Monti se fosse stato zitto avrebbe fatto meglio, ha iniziato a fare promesse e si è reso ridicolo, a tal punto che anche gli amici europei lo hanno abbandonato e se dovesse vincere e continuare con la politica attuata fino a oggi sarebbe guerra civile in Italia, oltre a tanti problemi per tanti. No, nze po’…

I magistrati in politica sono la feccia dell’Italia, rappresentano i falsi che attaccano, a torto o anche a ragione, solo per diventare famosi, quindi Ingroia, Di Pietro, De Magistris e compagnia no, sono i compagni di merende che non voglio.

Meloni e compagni non li ho studiati bene, ma in un momento in cui c’è incertezza loro sono il settimo partito e non hanno speranza. No, non si possono buttare i voti, servirebbe una maggioranza certa per evitare nuove elezioni tra sei mesi (o la fine definitiva della democrazia).

Giannino si è sputtanato, dietro di lui c’è un partito con ottime idee ma con l’abbandono di Zingales è rimasto pochino e rischiano di non superare lo sbarramento.