Home / Economia e Finanza / Portate i soldi in Svizzera

Portate i soldi in Svizzera

Partiamo subito con un consiglio: se avete i risparmi di una vita in una banca italiana (e europea), e la cifra supera i 100 mila euro, non perdete tempo e spostateli in una banca svizzera o fuori dal territorio europeo.

Dico ciò per una questione di base: ciò che è successo a Cipro, cioè il prelievo forzoso (fino anche al 30%) sui conti con oltre 100 mila euro, succederà anche in Italia.

Ora immaginate un tranquillo padre di famiglia, che dopo una vita di lavoro, ha messo da parte 70/80 mila euro e prende il TFR per 40/50 mila euro, totale 130/140 mila euro (più che meritati dopo una vita di sforzi)… ecco, arriva tranquillamente la Troika e dice che su questi 140 mila euro ben 42 devono essere date allo Stato per il salvataggio dell’Italia. Ecco, cosa dirà il lavoratore italiano che ha sempre pagato le tasse?

Oggi le borse sono crollate, Milano ha perso il 2,5% su una dichiarazione di un pirla olandese di nome Dijsselbloem che ha dichiarato che il modello Cipro funziona. Peccato che non ha notato che il modello Cipro, per recuperare 5,6 miliardi di euro, e avere così diritto ai 10 miliardi che verranno prestati dall’Europa, ha fatto bruciare almeno il triplo nelle restanti Nazioni. Insomma, Cipro è salva, ma ora a tremare, per 15 miliardi, è il resto dell’Europa.

x

Check Also

Cipro, quando un’isola vale l’Europa

Cipro è una piccola nazione che si trova a 70 km dalla Turchia ed è la terza isola del Mediterraneo, dopo Sicilia e Sardegna. Ha un prodotto interno lordo di circa 23 miliardi di Euro, si tratta quindi di una delle Nazioni più piccole presenti in Eurolandia… eppure questa piccolissima ...