Home / Aziende / Brutta esperienza con Groupon
Logo Groupon

Brutta esperienza con Groupon

Per tanto tempo ho cercato di capire se un’azienda come Groupon potesse realmente mantenersi guadagnando un margine su tutti gli acquisti effettuati dai propri clienti. Magari sì, ma non fino al punto di riuscire a quotarsi in borsa e fare gli utili che produce, questa era la mia idea e capivo che qualcosa mi sfuggiva, ma non capivo cosa…

Sulla mia pelle sono arrivato al punto di capire dove sta il giochino: cioè tutti i coupon che non vengono sfruttati e nella tecnica usata dal sito per far in modo da incassare il più possibile.

Ma andiamo con ordine e vediamo cosa mi è successo.

Circa un anno fa acquisto questo un coupon (questo che linko) presso un centro benessere, nel dettaglio il coupon recitava:

Soggiorno di coppia di una notte in camera doppia con colazione, una cena di 3 portate con vino, accesso alla spa e un trattamento fango a 99 € invece di 260. Relax in agriturismo nell’Oltrepo Pavese

La società che lo erogava Ca’ de Figo, Località Cascina Fico, a Varzi (PV).

Chiamo subito per prenotare e riscontro immediatamente dei problemi, in pratica pochissima disponibilità nel week end, con prenotazioni che vanno a distanza di qualche mese. La mia idea era un’altra: riuscire a chiudere la questione in massimo un mese, e quindi declino e dico che richiamerò.

Lo faccio dopo una settimana e qua inizia il calvario: risponde sempre una donna che parla male l’italiano e mi dice che per prenotare devo chiamare la mattina dopo, cosa che faccio per due giorni senza risposta. Richiamo nel tardo pomeriggio e il discorso è sempre lo stesso. Così per una settimana circa… esausto lascio stare il coupon e quasi me ne dimentico. Quando manca un mese alla scadenza riprovo a telefonare per prenotare e la scena è sempre la medesima: “chiami domani mattina” e nessuno risponde.

A questo punto contatto Groupon e il customer care mi dice che faranno delle verifiche, mi fanno aspettare un’altra settimana e alla scadenza di questa mi rimborsano il coupon sul loro conto.

Mi dico che tutto sommato il comportamento di Groupon è corretto e che purtroppo lavorano con partner non sempre affidabili… magari potrebbero verificarli meglio ma mi rendo conto che è complesso portare al setaccio tutti i negozi e i commercianti.

Mi ritrovo quindi con circa 99 euro sul conto Groupon da spendere… trovo questi due coupon:

  • Menu di Pesce a 39 €
  • Lussuosa SpA a 49 €

Totale 88 € e me ne rimangono 11 sul conto, che decido di riutilizzare appena possibile. Tutto ciò succedeva circa a gennaio/febbraio.

Lascio passare qualche giorno e chiamo la lussuosa SpA per prenotare.

Il coupon recita:

Esclusivo percorso spa per 2 persone con piscina riscaldata panoramica, idromassaggio, docce emozionali, sauna, bagnoturco, scrub, cascata di ghiaccio, massaggio, prosecco e frutta da 49 € invece di 220 presso l’hotel di lusso B4 Milano

La risposta è che nel week end hanno pochi posti e che la prenotazione va per le lunghe. Capisco quindi che è un abitudine comportarsi così. Questa volta non è Ca’ de Figo ma Wellness and Beauty Spa by Angelo Caroli a Milano. Anche qua dico che richiamerò perché non riesco a programmare a 4 mesi e riattacco.

Richiamo a inizio maggio circa e la risposta è che non hanno posto nel week end fino a ottobre (5 mesi), sottolineo che il 9 ottobre il mio coupon sarebbe scaduto e la gentile signorina mi dice che me lo fa valere per il 12 ottobre.

Al ché prenoto per una Spa a distanza di 5 mesi, ma ovviamente, per farmi valere il coupon, la spa mi chiede il codice e così lo riscatterà entro il 9 ottobre… insomma, se dovessi avere dei problemi il 12 o se la Spa non dovesse essere seria io mi ritrovo senza nulla in mano.

Voglio comunque essere fiducioso, e sono sicuro che da qua a ottobre non ci saranno problemi e la gentile struttura comunque, fuori dai termini, nonostante i 5 mesi di prenotazione, mi ospiterà e mi servirà come promesso.

Quindi su questo punto, per quanto sia fastidioso prenotare con 5 mesi di preavviso, forse ci siamo.

Andiamo ora al coupon della cena, il quale recita:

Menu di pesce per 2 o 4 persone con bollicine di benvenuto, 5 antipasti, primo e secondo a scelta e vino a partire da 39 € invece di 110,50 all’Osteria dei Pirati di Marco Predolin in zona Piazza Cinque Giornate

A erogare il servizio l’Osteria dei Pirati in Via Antonio Fogazzaro 9 a Milano.

Finalmente per questo ristorante è presente MyTable (questo il sito), servizio per la gestione delle prenotazioni.

Provo a guardare le prenotazioni e non ne trovo nei week end… mi dico che sicuramente è un errore del sito e mi riprometto di chiamare il locale per prenotare. Impossibile che un locale a Milano abbia tutti i week end occupati. Lo faccio a distanza di un mesetto circa e la risposta è che è vero, per i week end i posti son pochi.

A questo punto contatto Groupon e mi impunto, le condizioni del coupon parlavano di prenotazione disponibile tutti i giorni eccetto lunedì, quindi se voglio il week end non vedo perché non dovrei averlo… tra le altre cose siamo oramai vicini a giugno, quindi alla scadenza del coupon e rischio seriamente di perdere i soldi. Groupon mi risponde che dipende dal locale e che se c’è posto nella settimana loro non mi possono rimborsare. Io insisto e non ho risposte… il coupon scade.

Chiedo il rimborso del coupon poiché non mi è stato possibile prenotare a causa dell’indisponibilità dei posti. La risposta è negativa… nessun rimborso. Quindi a chi vanno i soldi del coupon? Al partner no perché non ha erogato il servizio, a me no perché non mi rimborsano… ecco, bellamente intascati da Groupon.

Per me questa è già una bella “mossa scorretta”, ma come se non bastasse, gli 11 euro sul conto rimanenti hanno una scadenza e sono scaduti. Quindi ho perso anche gli 11 euro.

Cioè, in definitiva:

  • pagato più di un anno fa oramai circa 99 €
  • impossibilitato a prenotare un week end su una struttura per problemi con la struttura riconosciuti da Groupon stessa
  • Rimborso su conto Groupon e non su carta di credito
  • Credito su conto Groupon che ha una scadenza, rischiando di perdere i soldi spesi
  • Nuovo coupon con cena nel quale mi viene impossibili prenotare nel week end, eppure nelle condizioni non era esplicitato
  • Perdo il coupon della cena e nessuno mi rimborsa un bel niente… soldi volatizzati a favore di Groupon
  • Coupon della Spa a forte rischio, essendo prenotato a cinque mesi di distanza ed essendo in una data successiva a quella di scadenza del coupon
  • Cattiva gestione del customer care di Groupon stesso che è stato sgradevole e a tratti maleducato

A questo punto cerco in rete per trovare persone “sventurate” come me e scopro che ne tratta:

Insomma, direi che Groupon si presenta come una “truffa”… probabilmente gestiscono una buona percentuale dei coupon correttamente, ma una piccola parte finiscono a far cassa.

State per acquistare da Groupon? Allontanatevi immediatamente, è un consiglio.

Update (scritto il 13 gennaio 2014): dopo essere stato alla lussuosa Spa non posso che fare l’update di questo articolo poiché è successo ancora qualcosa. Questa volta non mi hanno dato buca, non completamente almeno.

In pratica avevano problemi con un massaggiatore e quindi non ci hanno potuto fare i massaggi. Ci hanno però dato un ulteriore buon per rifare il tutto, da prenotare entro il 31 dicembre.

Chiamo a inizio dicembre e mi dicono che dal primo gennaio questa Spa sarà chiusa e se voglio il trattamento lo posso fare ma in un’altra struttura, a Lambrate. Accetto e prenoto per l’8 marzo (quindi altri 4 mesi).

Update 1: Dopo un anno da questo articolo l’AgCom pubblica un comunicato con degli impegni presi dalla società di coupon.